È il Milan (anche) di Kessié: una forza della natura, Franck uomo ovunque e sempre più fondamentale

31.01.2021 12:15 di Salvatore Trovato   Vedi letture
È il Milan (anche) di Kessié: una forza della natura, Franck uomo ovunque e sempre più fondamentale
MilanNews.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Dici Milan e pensi a Ibrahimovic. Giusto! Ma dopo, subito dopo, la testa non può che andare a Kessié, padrone del centrocampo rossonero e pilastro della squadra. Franck è uno di quelli a cui Pioli non rinuncerebbe mai, nemmeno in amichevole. Perché in rosa non esiste un altro giocatore con quelle caratteristiche.

TUTTOCAMPISTA - Una vera e propria forza della natura: Kessié sa aggredire gli avversari (in senso buono, calcistico, lecito) e tenere su la squadra, strappare in mezzo al campo puntando la porta e scivolare all’indietro in fase di non possesso. Dal dischetto, poi, è un cecchino quasi infallibile. Insomma, un centrocampista completo, ora finalmente maturo. Un elemento da “blindare” al più presto con un contratto nuovo di zecca.

FUTURO INSIEME - E pensare che il Milan aveva programmato di cederlo. Ma perché guardare indietro?. Quello che conta è il presente, o meglio... il futuro insieme. Perché Franck non ha dubbi sul proseguo della sua carriera in rossonero e il club, oggi più che mai, è intenzionato a trattenere il suo campione.