Florentino, rinnovo o Milan: il futuro del portoghese è ad un bivio

14.08.2020 18:00 di Redazione MilanNews Twitter:    Vedi letture
Florentino, rinnovo o Milan: il futuro del portoghese è ad un bivio

Tra i recenti must del calciomercato rossonero, il nome di Florentino è uno dei profili accostati più insistemente al Milan nell’ultimo periodo. Il centrocampista portoghese, per ragioni anagrafiche, di talento e di prospettiva, risponde ai diktat del mercato rossonero da tempo alla ricerca di profili giovani e pronti a prendersi la titolarità in una piazza importante come quella del naviglio rossonero. Proprio queste qualità rappresentano le giustificazioni, secondo la dirigenza del Benfica, dell’alta valutazione di mercato che le aquile di Lisbona fanno del loro talento e che, fino ad ora, hanno frenato la dirigenza rossonera nel formulare una vera e propria offerta per Florentino.

RINNOVO - Se con Bruno Lage sulla panchina del Benfica Florentino sembrava destinato all’addio, l’arrivo di Jorge Jesus a Lisbona rischia di riscrivere la storia tra il centrocampista e le aquile portoghesi. Secondo quanto riportato da Sky Sport, infatti, il nuovo allenatore del Benfica avrebbe manifestato la volontà di trattenere Florentino nella rosa biancorossa. Questa componente complica ancora di più una possibile trattativa per Florentino che, nelle ultime ore, starebbe valutando la sua permanenza in Portogallo. Il giocatore sa che il Milan è una possibilità importante per la sua carriera ma al tempo stesso ora potrebbe avere la possibilità di giocarsi le sue carte con la maglia del Benfica: il suo futuro, quindi, è ad un bivio che tuttavia potrebbe presto ridursi alla sola strada della permanenza considerata l’alta richiesta (40 milioni di euro) del Benfica per liberarlo.

O LUI O BAKAYOKO - Il colpo a centrocampo è una priorità nel mercato rossonero e, ora come ora, i candidati sul taccuino del Milan  sono in prima linea Bakayoko e in secondo piano proprio Florentino. Quello che spinge la dirigenza rossonera ad un ritorno del centrocampista francese è la valutazione che il Chelsea fa del giocatore, decisamente inferiore rispetto a quella di Florentino. La trattativa per quest’ultimo, tuttavia, potrebbe impostarsi sulla base di un prestito biennale con obbligo di riscatto ad una cifra comunque inferiore rispetto alle richieste del Benfica. Nonostante la difficoltà della trattativa Florentino resta un obiettivo seppur, rispetto a qualche mese fa, il suo approdo in rossonero appare più difficile.