FOCUS ON - Il Milan e Wesley Fofana, uno dei pezzi pregiati della Ligue 1

13.07.2020 16:00 di Redazione MilanNews Twitter:    Vedi letture
Fonte: di Marco Ramiccia - @marco_ramiccia
FOCUS ON - Il Milan e Wesley Fofana, uno dei pezzi pregiati della Ligue 1

In forza al Saint Etienne, club con il quale quest’anno ha messo a gettone 23 presenze impreziosite anche da 2 gol,  il difensore centrale classe 2000 viene considerato dagli addetti ai lavori un potenziale grandissimo giocatore, già pronto per fare il salto in una delle migliori formazioni europee.

LA TRATTATIVA. Come anticipato da Milannews (link articolo), Il Milan è davvero molto interessato a Fofana tanto da aver già avanzato una prima proposta per il cartellino del giocatore. Offerta  al momento rifiutata dal Saint Etienne che vuole provare a monetizzare il più possibile con il suo gioiello, motivo per il quale i dirigenti rossoneri  lavorano a braccetto con gli agenti del ragazzo per provare a scalfire il muro dei francesi.

CARATTERISTICHE. Wesley Fofana è un difensore centrale di 19 anni, che si contraddistingue a primo impatto per la grande fisicità. Centrale destro di un metro e novanta centimetri,  sfrutta appieno le sue doti fisiche nel corpo a corpo con l’attaccante avversario che difficilmente riesce ad avere la meglio nel contrasto ed a prendere posizione su di lui. Un vero e proprio fattore nel gioco aereo, fondamentale grazie al quale risulta spesso e volentieri dominante nel cuore della propria area di rigore e “fastidioso” per le difese avversarie quando sale a dar manforte ai compagni in occasione dei calci piazzati. Dotato di spiccata personalità nonostante l’età, non ha paura di prendersi le responsabilità e la guida del reparto, con audacia e tempismo esce  sull’uomo alla ricerca dell’anticipo, una delle peculiarità del suo gioco, con coraggio e grinta duella con l’avversario risultando in alcuni casi anche un pò irruento . Nonostante l’imponente struttura fisica è giocatore anche veloce e scattante, motivo per il quale è difficile venga saltato nell’uno contro uno, spesso e volentieri si rende protagonista di importanti recuperi in  velocità con i quali rimedia, a volte, ai suoi stessi piccoli errori di posizionamento o cali di concentrazione, situazioni in cui deve lavorare e migliorare per arrivare al top (e qui la scuola difensiva italiana che è eccellenza nel mondo gli sarebbe di grande aiuto, ma la base di partenza è veramente ottima per un diciannovenne), è inoltre bravissimo nella scelta del tempo del tackle scivolato, agevolato dalle lunghe leve. Capace di districarsi con la palla nei piedi, partecipa senza problemi al giro palla della squadra e non disdegna lunghe e precise fiondate alla ricerca del cambio di campo.

PARTNER IDEALE PER ROMAGNOLI E GIOCO DI RANGNICK. Considerando sempre capitan Romagnoli come punto fermo al centro della retroguardia, giocatore per caratteristiche molto bravo a livello tattico ed abile nel posizionamento difensivo, al Milan farebbe comodissimo poter schierare al suo fianco un centrale dinamico ed atleticamente dotato, che sappia spezzare la linea andando a cercare l'anticipo sull'uomo ma soprattutto che sappia coprire sul lungo andando ad assorbire con prontezza i potenziali inserimenti alle spalle da parte degli avversari.  Identikit questo che corrisponde appieno a quelle che sono le caratteristiche di Fofana, come descritto in alto. Fofana che grazie alle sue qualità fisico-atletiche risulterebbe preziosissimo anche per il gioco del probabile nuovo allenatore rossonero, Ralf Rangnick: peculiarità del gioco del tecnico tedesco è infatti il pressing offensivo e totale (gegenpressing) che prevede una squadra spesso protesa in avanti alla ricerca del recupero palla, questo determina che i centrali difensivi abbiano necessariamente tanto campo da coprire alle proprie spalle.  Avere quindi almeno uno dei due centrali che sia atleticamente dotato come Fofana e sappia assorbire con rapidità l’inserimento dell’avversario e soprattutto non vada in panico a giocare in campo aperto farebbe tutta la differenza del mondo.