Gazzetta - Cessione Paquetà, servono almeno 25 mln per evitare una minusvalenza. Il Milan studia altre soluzioni

11.08.2020 12:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Gazzetta - Cessione Paquetà, servono almeno 25 mln per evitare una minusvalenza. Il Milan studia altre soluzioni

Lucas Paquetà è stato uno degli investimenti più importanti del Milan in queste ultime stagioni, ma purtroppo il suo rendimento non è stato all'altezza delle aspettative, soprattutto nell'ultimo periodo: mentre all'inizio aveva fatto vedere buona parte delle sue qualità, il brasiliano ha avuto successivamente un calo evidente e in questa annata non ha avuto un ruolo centrale nel progetto rossonero (solo 13 partite da titolare tra Serie A e Coppa Italia). 

CESSIONE COMPLICATA - Il giocatore non vuole assolutamente vivere un'altra stagione così, ma allo stesso tempo sa bene che la sua cessione non è affatto semplice: come riferisce La Gazzetta dello Sport questa mattina, infatti, per evitare una minusvalenza il Milan deve incassare almeno 25 milioni di euro, una cifra che al momento nessun club è intenzionato ad investire per un giocatore in crisi come Paquetà. 

ALTRE SOLUZIONI - Va quindi trovata un'altra soluzione: un'ipotesi potrebbe essere la cessione in prestito per dargli l'opportunità di ritrovarsi oppure inserire il brasiliano in qualche trattativa per arrivare ad obiettivi importanti sul mercato (si parla per esempio del suo inserimento nelle operazioni Milenkovic e Chiesa con la Fiorentina, club in cui ha diversi estimatori). Ma c'è anche un'altra possibilità per Paquetà, cioè restare al Milan e dimostrare a tutti che non è il giocatore che si è visto nell'ultima stagione.