Gazzetta - De Ketelaere c'è: un colpo unico in Italia, alla Milan. Le cifre dell'affare

30.07.2022 08:03 di Francesco Finulli   vedi letture
Gazzetta - De Ketelaere c'è: un colpo unico in Italia, alla Milan. Le cifre dell'affare
MilanNews.it

Ci siamo, finalmente. Nella giornata di ieri è arrivata la tanto attesa accelerata che ha portato alla chiusura la trattativa tra Milan e Bruges per Charles De Ketelaere. Dopo settimane di tira e molla, offerte al rialzo, muri, l'accordo tra i club è stato trovato e il classe 2001 è pronto a partire per la sua nuova avventura. Un colpo in pieno stile Milan e che racconta della bontà del lavoro fatto dalla società rossonera negli ultimi anni.

Le cifre

La Gazzetta dello Sport questa mattina in edicola mette sul tavolo quelle che sono i numeri che hanno sbloccato le discussioni tra Milan e Bruges. Alla fine l'offerta dei Campioni d'Italia sarà verosimilmente così strutturata: 32 milioni più 3 di bonus, più una percentuale sulla futura rivendita. Proprio quest'ultimo elemento pare abbia avuto un ruolo cardine nella buona riuscita della trattativa, con il club belga che si assicura un'entrata qualora il giocatore dovesse essere ceduto dal Milan in futuro. Nello specifico la percentuale si attesta, secondo le indiscrezioni, sul 12,5%. Questa clausola scatterebbe solo nel caso in cui i rossoneri vendessero De Ketelaere a una cifra superiore rispetto a quella per cui lo stanno acquistando, cioè più di 32 milioni.

Colpo alla Milan

Negli ultimi anni abbiamo imparato a conoscere il modo di operare della società di via Aldo Rossi: giocatori giovani e con prospettiva, con un ingaggio sostenibile per il club. Charles De Ketelaere rappresenta tutto questo: un classe 2001 con enormi potenzialità che firma un contratto di 5 anni da "soli" 2.3 milioni a stagione. Il Milan dimostra ancora la sua solidità e il suo benessere economico, quasi unico in Italia. Infatti, chi nel nostro campionato, in questa sessione di mercato, è stato capace di arrivare a spendere queste cifre senza dover prima cedere qualche suo gioiello? La risposta è molto semplice, solo il Milan. E non è detto che sia finita qui... Ora, Charles sbarcherà a Milano verosimilmente domenica, sosterrà lunedì le visite, l'idoneità e metterà la fimra sul contratto e da martedì sarà finalmente a disposizione di Stefano Pioli.