Gazzetta - Ibra e il Milan, un altro anno insieme: rinnovo più vicino, la firma può arrivare a inizio anno

18.11.2021 08:00 di Salvatore Trovato   vedi letture
Gazzetta - Ibra e il Milan, un altro anno insieme: rinnovo più vicino, la firma può arrivare a inizio anno
MilanNews.it
© foto di Image Sport

Un altro anno con Ibrahimovic? Sì, è probabile e fattibile. Come riporta La Gazzetta dello Sport, da Casa Milan filtrano segnali positivi. Perché la sintonia tra lo svedese e l’ambiente rossonero è totale, così come sono allineate le ambizioni individuali e collettive. E perché il rendimento del giocatore è positivo. Insomma, ci sono tutti i presupposto per proseguire insieme ancora un po’.

Appuntamento a inizio anno
Tra qualche mese - riferisce la rosea - Ibra e il Milan discuteranno il rinnovo fino al 2023. Con ogni probabilità, le parti si incontreranno a inizio anno, quando il mercato invernale sarà chiuso e gli altri rinnovi definiti. Non sembrano esserci ostacoli di natura economica o tecnica, giusto un’incognita da tenere però in grade considerazione, ovvero la condizione di Zlatan. Se il fisico del 40enne attaccante svedese risponderà come ha fatto finora (sta bene, ha recuperato dall’intervento al ginocchio e dai problemi al tendine e sta tornando in forma), non ci saranno remore. 

Eterno leader e trascinatore
Insomma, se Ibrahimovic sarà questo anche più avanti - lo scopriremo, come detto, fra qualche mese - la firma per un altro anno in rossonero sarà solo una formalità. Zlatan è un punto di riferimento importante nello spogliatoio del Milan e in campo ha dimostrato di poter ancora fare la differenza, ovviamente con le giuste contromisure, quindi con una gestione oculata della sua presenza. Non resta che aspettare, dunque, ma Ibra ha già preso la sua decisione. E combacia con il pensiero del club.