Gazzetta - Il marchio di Leao e Tonali: Pioli si gode la sua coppia d'assi

09.05.2022 12:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
Gazzetta - Il marchio di Leao e Tonali: Pioli si gode la sua coppia d'assi
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Per giorni si è parlato di Fatal Verona, ma la maledizione stavolta non ha colpito i rossoneri che hanno portato a casa tre punti d'oro nella corsa verso lo scudetto. A sfatare il tabù Bentegodi, dove il Milan nella sua storia ha perso due campionati, sono stati in particolare Rafael Leao e Sandro Tonali, autori di una prestazione super contro i gialloblu di Tudor. 

DECISIVI A VERONA - A riferirlo è questa mattina La Gazzetta dello Sport che esalta i due giovani rossoneri che sono stati decisivi nella vittoria in rimonta del Diavolo: il portoghese, grazie alle sue continue accelerazioni, è stato una spina nel fianco della difesa del Verona per tutta la partita e ha regalato due assist al bacio proprio al centrocampista italiano che ha segnato la sua prima doppietta nel Milan nel giorno del suo 22° compleanno. Le reti potevano essere addirittura tre, ma il VAR gli ha annullato il gol ad inizio partita per un fuorigioco millimetrico. 

SALTO DI QUALITÀ - Stefano Pioli si gode questi due giocatori che finalmente in questa stagione hanno fatto il salto di qualità. La loro crescita e la loro maturazione, rispetto allo scorso anno, sono evidenti: Leao, spesso accusato di essere poco concreto, ha iniziato ad essere decisivo in tante partite, mentre Tonali, dopo un primo anno di ambientamento, è diventato un perno imprescindibile e uno dei leader del Milan. In queste ultime settimane, dietro alle vittorie rossonere c'è il marchio di questi due ragazzi che non vogliono assolutamente fermarsi, ma puntano a trascinare il Diavolo verso lo scudetto anche nelle ultime due giornate di campionato.