Gazzetta - Milan, i meriti di Pioli per una Champions più che meritata

24.05.2021 10:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
Gazzetta - Milan, i meriti di Pioli per una Champions più che meritata
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La sua conferma non è mai stata in dubbio anche se fosse arrivato un quinto posto, ma Stefano Pioli e il suo Milan hanno meritato di chiudere il campionato al secondo posto per quello che hanno fatto vedere durante tutta la stagione, soprattutto nella prima parte. Con la Champions in tasca,  la panchina del tecnico parmigiano è ancora più salda se possibile e dunque il nuovo Diavolo ripartirà, giustamente, da lui. 

CHAMPIONS MERITATA - A riferirlo è questa mattina La Gazzetta dello Sport che riporta le dichiarazioni rilasciate ieri dopo la vittoria contro l'Atalanta dall'allenatore milanista: "Abbiamo raggiunto la Champions perché l’abbiamo meritata, oltre a meritare il secondo posto in classifica. Abbiamo fatto tutto il campionato ai vertici, purtroppo avevamo buttato via il match point domenica scorsa. Sono davvero emozionato, felice, devo ringraziare il club perché ci ha fatto lavorare in modo spettacolare". Il suo Milan è rimasto in Champions per 37 giornate su 38 e nemmeno ieri sera a Bergamo, nonostante una partita molto complicata, è mai stato fuori. 

APRIRE UN CICLO - Dopo anni di sofferenza e di risultati deludenti, il Milan sembra aver finalmente trovato la strada giusta per aprire un ciclo. E lo ha fatto grazie soprattutto all'ottimo lavoro in panchina di Pioli, che ha compiuto una vera e propria impresa con una squadra giovanissima. E pensare che un anno fa sembrava certo il suo addio per fare spazio a Rangnick, ma per fortuna il dt Paolo Maldini ha convinto tutto il club ad andare avanti con Pioli. E i risultati di questa stagione gli hanno dato assolutamente ragione.