Gazzetta - Milan, i primi due obiettivi di Rangnick per l'attacco: Schick e Rashica

08.07.2020 12:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Imago/Image Sport
Gazzetta - Milan, i primi due obiettivi di Rangnick per l'attacco: Schick e Rashica

L'annuncio ufficiale manca ancora, ma ormai non sembrano esserci più dubbi sull'arrivo al Milan di Ralf Rangnick, il quale sta già lavorando sottotraccia in vista della prossima stagione. Il primo reparto da rinforzare è certamente l'attacco dove non ci sarà più Zlatan Ibrahimovic e i primi due obiettivi del tedesco sono due giocatori che conosce molto bene, cioè Patrick Schick e Milot Rashica.

PRIMA OFFERTA - A riferirlo è l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport che spiega che entrambi militano in Bundesliga e per questo Rangnick li ha potuti osservare da vicino più volte. In particolare, questo discorso vale per Schick visto che è stato lui stesso a volerlo al Lipsia. Il club tedesco non eserciterà il diritto di riscatto fissato a 28 milioni di euro e quindi l'attaccante rientrerà alla Roma. Il Milan è alla finestra e, come prima offerta, sarebbe pronto a mettere sul piatto 20 milioni. 

DUTTILITA' - Rashica, ora che il Werder Brema si è salvato, ha una valutazione di 20 milioni (in caso di retrocessione sarebbe potuto andare via per 15 milioni) e nelle ultime ore il Napoli, da tempo sul giocatore, si sarebbe defilato. Il kosovaro piace molto a Rangnick, il quale apprezza in modo particolare la sua duttlità: può infatti giocare sia da esterno offensivo che da trequartista e quindi adattarsi senza problemi al 4-4-2 e al 4-2-3-1.