Gazzetta - Milan, il piano per Gigio: rinnovo di un anno con ingaggio più basso e bonus Champions

30.04.2020 08:00 di Salvatore Trovato   vedi letture
Gazzetta - Milan, il piano per Gigio: rinnovo di un anno con ingaggio più basso e bonus Champions
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La voglia di Milan potrebbe non bastare. Perché nel calcio - così come in altri campi - bisogna fare i conti con i numeri e quel contratto in scadenza nel 2021 è una sorta di campanello d’allarme. Rinnovo o cessione, dunque: non ci sono alternative nel futuro di Gianluigi Donnarumma. Il rischio di perdere Gigio a parametro zero tra un anno c’è, ma i vertici di via Aldo Rossi non vogliono nemmeno pensarci.

PIANO MILAN - Ecco perché, come riporta La Gazzetta dello Sport, i dirigenti rossoneri stanno studiando un piano per trattenere - o meglio, provare a farlo - il giovane portiere. Donnarumma ha già manifestato la sua volontà di restare a Milanello ma, come detto, i buoni propositi potrebbero non essere sufficienti. Gigio è legato all’ambiente milanista, così come il club è legato al ragazzo, ma il suo ingaggio da 6 milioni di euro potrebbe rappresentare un ostacolo difficile da superare.

LA SOLUZIONE - Ovviamente, Donnarumma e il suo entourage non accetteranno un’offerta al ribasso. Occhio, dunque, alla possibile soluzione: il Milan, stando a quanto riferito dalla Gazzetta, potrebbe proporre al giocatore un contratto più breve (magari di un solo anno, quindi fino al 2022), con uno stipendio leggermente inferiore a quello attuale (a Elliott potrebbero andar bene 5 milioni netti) ma con un bonus importante per la Champions.