Gazzetta - Milan, occhi in casa Sassuolo: piacciono Scamacca e Traoré. Incontro dopo Pasqua con i neroverdi

13.04.2022 07:57 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
Gazzetta - Milan, occhi in casa Sassuolo: piacciono Scamacca e Traoré. Incontro dopo Pasqua con i neroverdi
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Nelle ultime settimane si parla tanto dell'interesse del Milan per Domenico Berardi, ma l'attaccante esterno potrebbe non essere l'unico obiettivo rossonero in casa Sassuolo: il Diavolo, che dopo Pasqua incontrerà i dirigenti neroverdi, hanno messo infatti gli occhi anche su Gianluca Scamacca e su Hamed Traoré. Lo riferisce questa mattina La Gazzetta dello Sport che spiega che al momento sono queste due le piste più calde, mentre si è un po' raffreddata quella che porta a Berardi a causa della richiesta da 30 milioni di euro del Sassuolo, ritenuta troppo alta dal club di via Aldo Rossi. 

CONTROPARTITE TECNICHE - Visti i continui problemi fisici di Zlatan Ibrahimovic, il Milan si sta guardando intorno per cercare il suo erede. Oltre a Origi, che arriverà a parametro zero dal Liverpool, sono in corso grandi manovre anche per Scamacca, con i rossoneri che sono disposti ad inserire qualche giovane interessante come contropartita tecnica. Tra questi ci sono Lorenzo Colombo, attaccante attualmente in prestito alla Spal, Marco Brescianini, centrocampista in prestio al Monza, Marco Nasti, centravanti della Primavera milanista, e anche Daniel Maldini. 

CONCORRENZA INGLESE - Queste contropartite potrebbero essere utili per abbassare il prezzo non solo solo di Scamacca, ma anche di Traoré. Per entrambi, però, attenzione alla concorrenza di alcune società della Premier League, le quali sono pronte a mettere sul piatto cifre davvero importanti (si vocifera per esempio che il Sassuolo abbia ricevuto proposte superiori ai 40 milioni per il centravanti). Il summit in programma dopo Pasqua potrebbe essere utile per capire le reali possibilità del Milan di arrivare ai due talenti neroverdi.