Gazzetta - Milan, Piatek a due facce: lunga astinenza (cinque gare), ma con una doppietta è record

16.05.2019 08:02 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Gazzetta - Milan, Piatek a due facce: lunga astinenza (cinque gare), ma con una doppietta è record

Tutti sulle montagne russe. Anche lui, il grande bomber, la rivelazione della stagione. Come evidenzia La Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina, anche Piatek si è inceppato in questa stagione così indecifrabile e ancora appesa a un filo. Il pistolero polacco sta attraversando un momento particolarmente complicato, ma il Milan ha bisogno dei suoi gol.

ASTINENZA - Quella di Firenze è stata la quinta partita consecutiva senza andare a bersaglio: gli era già accaduto al Genoa, ma in un altro contesto, nella parentesi infelice sotto la gestione Juric. Domenica sera, contro il Frosinone, Kris scenderà in campo sospeso tra record positivi e strisce negative: l’astinenza di gol dura ormai da 507 minuti ed è la più lunga della sua avventura italiana. Meglio non pensarci troppo, per non auto-condizionarsi in una partita che va portata a casa senza patemi.

RECORD - Meglio soffermarsi sul record che il polacco potrebbe centrare nelle ultime due giornate di campionato. Due gol lo porterebbero a dieci centri rossoneri in Serie A, dopo i tredici segnati col Genoa. Sarebbe un inedito per il nostro torneo, nonché per i principali esteri in questo millennio. Con l’eccezione di Aubameyang (2017-18), che andò in doppia cifra con due maglie ma in Paesi diversi: 13 reti col Borussia Dortmund e 10 con l’Arsenal.