Gazzetta - Milan, Piatek in pole per il dopo-Higuain: il polacco già a gennaio, Leonardo ci prova

13.01.2019 10:00 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Gazzetta - Milan, Piatek in pole per il dopo-Higuain: il polacco già a gennaio, Leonardo ci prova

Impegno e buone trame, ma nessun gol. Contro la Samp, Higuain ci ha messo tanta volontà, ma non è riuscito a lasciare il segno. Il Pipita è ora concentrato sulla finale di Supercoppa con la Juventus, poi si vedrà... Già, perché il suo futuro in rossonero è tutt’altro che scontato. Attenzione alle mosse del Chelsea.

OFFERTA - I Blues stanno studiando l’offerta da presentare alla Juventus per portare subito Gonzalo a Londra. Dopo il no al prestito secco, Marina Granovskaia sta valutando quanti soldi mettere sul piatto e - soprattutto - con quale formula, per un’operazione che non sarà inferiore ai 50 milioni di euro. Ma Sarri lo vuole a tutti i costi e il Pipita non vede l’ora di riabbracciarlo. La Juve si aspetta almeno un prestito con obbligo di riscatto in caso di qualificazione in Champions, ma la società inglese spera in una via di mezzo, con un prestito oneroso per 18 mesi. E il Milan? Leonardo sta già sondando il mercato alla ricerca di un potenziale sostituto dell’argentino.

PIATEK SUBITO - La pista Morata si fa sempre più in salita, non tanto per l’offerta del Siviglia quanto per il pressing dell’Atletico Madrid. Lo spagnolo, tra l’altro, avrebbe già esternato ai rossoneri la sua volontà di giocare in Champions. Ecco perché - come riporta La Gazzetta dello Sport - in via Aldo Rossi hanno cominciato a stringere la morsa sul Genoa per avere Piatek già a gennaio. Preziosi non intende privarsi del polacco, ma il Milan ritiene di avere gli argomenti giusti per smuovere il numero uno rossoblù. I conti del Grifo hanno bisogno di continue iniezioni di liquidità: il pressing rossonero può farlo cedere.