Gazzetta - Senza Leao, contro il Napoli tocca a... Theo: il francese è già leader in campo e fuori

18.09.2022 08:00 di Gianluigi Torre Twitter:    vedi letture
Gazzetta - Senza Leao, contro il Napoli tocca a... Theo: il francese è già leader in campo e fuori
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Senza Leao, Stefano Pioli dovrà affidarsi a Theo Hernandez per la gara di questa sera con il Napoli. Il Milan e l'allenatore rossonero hanno scommesso fin da subito sul terzino francese, vincendo fin da subito, già prima della consacrazione quasi definitiva di Leao: accelerazioni, gol, assist e numeri da trequartista. E oggi, con l'assenza del portoghese, Theo potrà ripetersi.

Lo sprint più importante: il rinnovo
Non solo Theo Hernandez è stato il primo giocatore a credere nel progetto di Maldini e Massara, ma anche il più lesto a capire che fuori da Madrid poteva diventare grande. Con Pioli è diventato un leader tecnico, in campo e fuori, migliorando gol dopo gol (21 in 130 partite) e sprint dopo sprint. Ma l'accelerazione più importante è stata a febbrario, firmando il rinnovo fino al 2026, bruciando tutti gli altri compagni. 

Tuttofare
Con il passare del tempo, ha analizzato la Gazzetta dello Sport, i tifosi rossoneri stanno conoscendo sempre di più un Theo Hernandez senza limiti: rigorista, potenza palla al piede, strapotere fisico, tecnica e imprevedibilità. Queste sono alcune delle caratteristiche più importanti che rappresentano il francese, che sta registrando anche un miglioramento esponenziale in fase difensiva.