Gazzetta - Tentazione Damsgaard per il Milan: niente aste, la carta Conti può abbassare il prezzo

01.07.2021 08:00 di Salvatore Trovato   vedi letture
Gazzetta - Tentazione Damsgaard per il Milan: niente aste, la carta Conti può abbassare il prezzo
MilanNews.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Un jolly per l’attacco rossonero. Un giocatore, o meglio, un talento in grado di ricoprire più ruoli nel tridente alle spalle della punta. Come riporta La Gazzetta dello Sport, il Milan ha messo gli occhi su Mikkel Damsgaard, il quale si sta mettendo in bella mostra agli Europei con la sua Danimarca. Esterno sinistro di professione, il classe 2000 può agire anche da trequartista, caratteristiche che fanno al caso di Pioli e del suo sistema di gioco.

GIOIELLO COSTOSO - La Sampdoria, club proprietario del cartellino del giovane danese, già pregusta una corposa plusvalenza, dopo aver speso appena 6 milioni di euro, un anno e mezzo fa, per prelevarlo dal Nordsjaelland. "Damsgaard non è in vendita - ha dichiarato di recente il presidente blucerchiato, Massimo Ferrero - perché voglio arrivare a una valutazione da 30 a 50 milioni, è un talento puro".

LA CARTA CONTI - Il Milan, come detto, è interessato al ragazzo, ma non parteciperà a eventuali aste. I rossoneri proveranno a inserire una contropartita tecnica per abbassare i costi dell’affare. La pedina giusta potrebbe essere Andrea Conti, soprattutto se Roberto D’Aversa - allenatore che nella scorsa stagione ha voluto il terzino milanista al Parma - dovesse approdare sulla panchina della Sampdoria.