Il Milan lo aspetta, ma Tonali è pronto per una maglia da titolare contro il Celtic

19.10.2020 14:00 di Gianluigi Torre Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Il Milan lo aspetta, ma Tonali è pronto per una maglia da titolare contro il Celtic

"Ha avuto un'estate difficile”. Così Stefano Pioli, ai microfoni di RadioRai, ha parlato di Sandro Tonali. Il centrocampista rossonero, arrivato nell’ultima sessione di mercato dal Brescia, ha appena vissuto una grande esperienza per un tifoso milanista come lui: la vittoria del derby di Milano. Il classe 2000 non è partito titolare, ma l’allenatore rossonero gli ha dato la possibilità di esordire all’87 nella stracittadina milanese. Un sogno che si realizza per Sandro, che non vede l’ora di diventare una colonna portante di una squadra che non perde da ben venti partite consecutive.

QUALITA’ - "E' un giocatore di grande prospettiva, ha grandi qualità e sa far girare il pallone veloce”. Pioli ha sottolineato l’importanza della qualità di gioco di Tonali, tant’è che lo sta inserendo pian piano nei meccanismi della squadra rossonera. Oltre all’allenatore, anche la società punta molto sul centrocampista ex Brescia, che è stato l’acquisto più pregiato dell’ultima campagna acquisti. Sandro sa che per diventare titolare dovrà lavorare tanto e bene per rubare il posto alla muraglia formata da Ismael Bennacer e Franck Kessiè.

GIOVEDI' TITOLARE? - “Per me è un titolare, la mia fortuna è avere tanti titolari”. Nonostante finora abbia giocato dall'inizio solo in due partite, Tonali viene visto comunque come un titolare da Pioli, il quale sembra pronto a dargli una nuova possibilità dal primo minuto giovedì in Europa contro il Celtic: il tecnico milanista dovrebbe infatti far riposare uno tra Kessie e Bennacer e dare una maglia da titolare proprio all'ex Brescia. Una nuova chance importante per Sandro che vuole diventare presto un perno fisso del Milan di Pioli.