Kalulu: "Quando ho saputo del Milan ho detto sì immediatamente. Scudetto? I dettagli faranno la differenza"

11.01.2022 16:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
Kalulu: "Quando ho saputo del Milan ho detto sì immediatamente. Scudetto? I dettagli faranno la differenza"
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Intervistato da BeIn Sports, Pierre Kalulu ha rilasciato queste dichiarazioni: 

Sull'arrivo al Milan: "Ho fatto un po' fatica a realizzare, perché quello in cui sono arrivato non era più il grande Milan. Ma ho visto l'entusiasmo intorno al club e tutti sappiamo che ci vuole tempo per adattarsi a quello che ci viene chiesto. Penso di essere sulla strada giusta".

Sul suo passaggio dal Lione al Milan: "È stato molto difficile, perché c'era in ballo qualcosa per la prima volta della mia giovane carriera. Mi sono solo fissato sul fatto di esserne all'altezza o meno. Ho rischiato venendo qui, ma anche all'OL avevo dei dubbi sullo spazio che avrei potuto avere. E venendo da un club come il Lione, sogniamo tutti di raggiungere una squadra come il Milan, così ci sono andato immediatamente". 

Sul confronto con Desailly: "Mi fa sempre piacere. Alla gente piace fare molto rumore, alcune persone me ne parlano... Ma io resto concentrato sul lavoro".

Sulla corsa scudetto: "L'Inter è davanti, ma abbiamo tanto entusiasmo dopo due anni superlativi e un gruppo che non è cambiato molto: stiamo bene. La scorsa stagione non è stata facile, ma saranno ancora una volta i dettagli a fare la differenza".