Milan, -14 ai blocchi di partenza: c’è ancora tanto da fare sul mercato

25.06.2021 14:00 di Nicholas Reitano  Twitter:    Vedi letture
Milan, -14 ai blocchi di partenza: c’è ancora tanto da fare sul mercato
MilanNews.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Il countdown per l'inizio del ritiro estivo è iniziato. Mancano esattamente quattordici giorni allo "start" del raduno rossonero in quel di Milanello. E, in questo momento, Stefano Pioli deve fare i conti con una rosa limitata. All'appello mancano circa sette/otto rinforzi per la stagione che verrà, di cui forse due potrebbero aggregarsi prima della data prefissata (vedi Brahim Diaz e Sandro Tonali). Maldini e Massara dovranno accelerare i tempi per garantire a mister Pioli un corretto inizio di preparazione.

DIFESA E MEDIANA - I buchi da colmare in difesa riguardano esclusivamente le fasce laterali. Con una batteria completa di difensori centrali, il Milan dovrà chiudere per un terzino sinistro (vice Theo Hernandez) - Junior Firpo è l'obiettivo numero uno - e un destro (vice Calabria) - Diogo Dalot su tutti. In mediana, invece, i rossoneri dovranno prevenire il problema della Coppa d'Africa (che inizierà a gennaio) e, al momento, i due indiziati sono Tiemoue Bakayoko e Sandro Tonali, che con tutta probabilità verrà riscattato dal Brescia.

TREQUARTI E ATTACCO - Queste sono le zone dove il Milan dovrà fare sul serio per garantire titolari e ricambi di qualità al tecnico emiliano. Con la partenza di Calhanoglu, il Milan sicuramente si aggiudicherà le prestazioni, seppur nel caso temporanee, di Brahim Diaz. Ma ne serve un altro. Ecco che prende il via il valzer dei nomi: ma, ad oggi, nessuno trova l'ufficialità. A destra il Diavolo dovrà cercare un titolare che faccia respirare e maturare Alexis Saelemaekers. In attacco, infine, ecco il vero punto di domanda: Giroud è ovviamente il primo della lista, ma sarà in grado di colmare il gap tecnico con Ibrahimovic? Riuscirà a garantire gol continui? La dirigenza sembra essere spedita sul francese, ma potrebbero esserci altre occasioni last-minute che porterebbero sotto la Madonnina qualche profilo interessante (vale per tutti i ruoli, ovviamente).