Milan, difensore cercasi (e alla svelta): Demiral in cima alla lista, ma la Juve non fa sconti

23.07.2019 11:59 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Milan, difensore cercasi (e alla svelta): Demiral in cima alla lista, ma la Juve non fa sconti

C’è una questione ancora aperta, irrisolta. Marco Giampaolo è volato negli Stati Uniti con due soli difensori di ruolo, il capitano Alessio Romagnoli e l’argentino Mateo Musacchio, più un giovane di belle speranze come Matteo Gabbia. Tanti esterni, ma giusto un paio di centrali: pochi, decisamente pochi per affrontare una tournée così impegnativa e una preparazione altrettanto snervante in vista della nuova stagione.

DEMIRAL - Urgono rinforzi, alla luce anche della situazione di Caldara, che non tornerà in campo prima di ottobre-novembre. La ricerca di un rinforzo per il pacchetto arretrato è diventata una priorità per il Milan e il suo allenatore, il quale ha messo in cima alla propria lista dei desideri il turco Merih Demiral, giocatore di proprietà della Juventus. I bianconeri, che hanno speso 18 milioni di euro per strappare il difensore al Sassuolo, sarebbero disposti a rivenderlo, ma solo a cifre altissime.

ALTRE PISTE - La strada è in salita, nonostante l’apertura della Juve. Altre piste portano al costoso (forse più di Demiral) Upamecano e al giovanissimo Jackson Porozo, talento classe 2000 del Santos. Senza dimenticare il “vecchio” Lovren, sempre in uscita dal Liverpool. La caccia a un centrale prosegue. Nel frattempo, Giampaolo dovrà fare di necessità virtù.