Milan, ecco chi è Roback: l'ariete svedese che arriva dal club di Ibra

11.08.2020 15:30 di Redazione MilanNews Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
Milan, ecco chi è Roback: l'ariete svedese che arriva dal club di Ibra

L'Hammarby come fine e inizio. Quella di Zlatan Ibrahimovic, comproprietario della società svedese, deve ancora esser scritta. Anzi: è pronto a raddoppiare, col rinnovo di contratto al Milan che dovrebbe avvenire a giorni. L'inizio è quello di Emil Pakebba Joof Roback, nato nel 2003, che in Svezia garantiscono sia a un passo dal Milan. Visite pronte, firma dietro l'angolo, 1.5 milioni agli svedesi. Per uno che in patria e pure in Inghilterra ha già fatto ampiamente discutere per le sue doti.

Un wonderkid in erba - L'Arsenal lo ha seguito a lungo, coi suoi uomini in Svezia, interesse vidimato anche nelle scorse settimane anche dalla dirigenza dell'Hammarby. In patria è definito come uno dei talenti più brillanti, tanto da aver già debuttato tra i professionisti. Perno delle nazionali giovanili, il ds dell'Hammarby ha detto che "l'Arsenal ci ha contattato e sappiamo del loro interesse. Emil li ha incontrati ma ci sono anche altre società".

Punta centrale - Non è Ibra perché Ibra è un unicuum. Centoottantasette centimetri, è un giocatore di gran fisico ma che non gioca solo nell'area avversaria ma che sa andare incontro per gestire il gioco e cercando, grazie alle sue lunghe leve, ripartenze potenti. Un riferimento fisico a cui dare il pallone, un centravanti molto 'inglese' per caratteristiche e che ricorda i grandi 9 italiani per stazza e potenza.