Milan, i cinesi mettono nel mirino Lucas Lima del Santos: pronti 20 milioni, ma l’affare dipende dalla cessione del club

28.07.2016 19:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
Milan, i cinesi mettono nel mirino Lucas Lima del Santos: pronti 20 milioni, ma l’affare dipende dalla cessione del club

Dopo aver avuto in passato tanti giocatori brasiliani, il centrocampo del Milan potrebbe presto a colorarsi nuovamente di verdeoro: secondo quanto riferisce infatti UOL Esporte, i cinesi che sono in trattativa per l’acquisto del club di via Aldo Rossi avrebbe infatti messo nel mirino Lucas Lima, centrocampista offensivo classe 1990 del Santos. Il trasferimento del giocatore brasiliano dipende però dalla cessione della società milanista alla cordata di Pechino rappresentata dall’advisor americano Sal Galatioto. La proposta dei cinesi prevede un contratto di 5 anni con i rossoneri e un successivo trasferimento in Cina.

C’E’ L’OK DEL GIOCATORE - Il gruppo orientale avrebbe già pronti 20 milioni per chiudere questo affare, ma prima dovrà definire la trattativa con Fininvest e firmare il contratto per l’acquisto del Milan. Questa somma, tra l’altro, non andrà tutta al Santos, in quanto il cartellino del giocatore verdeoro appartiene anche ad altri soggetti: la società brasiliana possiede infatti solo il 10%, così come il suo procuratore Edson Khodor, mentre l’80% è in mano alla Doyen Sport. Lucas Lima, che con la maglia del Santos ha collezionato finora 74 presenze e 8 gol, avrebbe già dato il suo ok al trasferimento, ma sa benissimo che questo affare è strettamente legato alla cessione del Milan ai cinesi.