Milan, Ibrahimovic contro la Juventus avrà un'altra chance per ritrovare il gol a San Siro

20.01.2022 14:00 di Antonio Tiziano Palmieri   vedi letture
Milan, Ibrahimovic contro la Juventus avrà un'altra chance per ritrovare il gol a San Siro
MilanNews.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

La stagione 2021/2022 di Zlatan Ibrahimovic è stata caratterizzata da alti e bassi. Fra infortuni, rigori sbagliati e partite da titolare, lo svedese ha messo a segno 8 gol fra Serie A e Champions League, giocando complessivamente, per ora, 1.040 minuti. Nonostante ciò e i suoi 40 anni suonati, Ibra è sempre un punto di riferimento per questo giovane Milan, sia in campo che fuori dal campo. Stefano Pioli e la società sanno che lo svedese è un valore aggiunto di questa squadra, che va gestito al meglio, soprattutto in questo decisivo periodo di stagione, in cui i rossoneri affronteranno la Juventus e l’Inter, intervallate dalla sosta di fine gennaio. Il Milan si gioca una buona fetta dei suoi obiettivi stagionali in campionato in queste due partite. Il tutto arriva dopo la sconfitta contro lo Spezia, le cui polemiche nei confronti dell’arbitro Marco Serra non si sono ancora calmate. A proposito di Serra e del suo errore che è costato i 3 punti al Milan, proprio Ibra è stato fra i primi a consolare l’arbitro negli spogliatoi, vedendolo in lacrime. Da questi gesti si capisce lo spessore della persona. Ibra grande giocatore in campo, e grande uomo in tutto il resto.

RITROVARE IL GOL A SAN SIRO CHE MANCA ADDIRITTURA DA SETTEMBRE

Nel funesto match contro lo Spezia di Thiago Motta, Ibrahimovic aveva l’occasione per tornare al gol in casa calciando il rigore assegnato al Milan. Così non è stato dato che il penalty lo ha tirato, sbagliandolo, Theo Hernandez. Degli 8 gol citati prima, ben 7 sono arrivati lontano da San Siro. Solo uno, il primo stagionale nella vittoria per 2-0 contro la Lazio del 12 settembre 2021, lo svedese lo ha realizzato in casa. La partita contro la Juventus, squadra che lo ha portato in Italia nella lontana estate 2004, potrebbe essere la giusta occasione per sfatare questo tabù. Ritrovare la vittoria in campionato per lasciarsi alle spalle i fattacci accaduti contro lo Spezia è la missione che, Pioli e i suoi ragazzi, vogliono raggiungere nel match di domenica contro la Juventus.