Milan, Maldini riflette sugli ultimi colpi di mercato mentre Pioli pensa se far giocare De Ketelaere titolare sabato

08.08.2022 20:00 di Antonio Tiziano Palmieri   vedi letture
Milan, Maldini riflette sugli ultimi colpi di mercato mentre Pioli pensa se far giocare De Ketelaere titolare sabato
MilanNews.it
© foto di Antonio Vitiello

Dopo gli ultimi test amichevoli del weekend contro Vicenza e Pergolettese, Stefano Pioli ha concesso alla sua squadra un giorno di riposo per ricaricare le batterie. Il Milan infatti si ritroverà domani a Milanello per iniziare a tutti gli effetti la preparazione del primo match ufficiale della stagione, quello di sabato contro l’Udinese. Nel frattempo Paolo Maldini e i suoi collaboratori stanno riflettendo il da farsi per quel che riguarda il mercato.

LE ULTIME SUL CENTROCAMPISTA E SUL DIFENSORE

La dirigenza rossonera è consapevole che dopo aver investito una cifra importante per acquistare Charles De Ketelaere dal Bruges, non potrà spendere ancora molto in questa sessione estiva, salvo uscite – al momento non previste – di qualche giocatore della rosa che ha buon mercato. Nonostante ciò Maldini vuole regalare a mister Stefano Pioli altri due colpi: un centrocampista e un difensore centrale. Per quanto riguarda la mediana ora come ora in pole c’è Raphael Onyedika, nigeriano in forza al Midtjylland. Il 21enne è avanti rispetto agli altri nomi fatti in questi giorni come Davide Frattesi, Adrien Tameze e Seko Fofana. C’è l’ipotesi anche che se non escisse Tiémoué Bakayoko, il centrocampista tanto desiderato non arrivi in quanto i rossoneri davanti alla difesa possono adattare anche Rade Krunic oltre ad avere già Ismael Bennacer, Sandro Tonali, Tommaso Pobega e appunto Bakayoko. La questione difensore centrale è più definita. I nomi a cui Casa Milan sta pensando sono sostanzialmente tre: Japhet Tanganga del Tottenham, Evan N'Dicka dell’Eintracht Francoforte e Abdou Diallo del PSG. I rossoneri vogliono un quarto centrale affidabile in prestito con diritto di riscatto, per poi poter lasciar partire Matteo Gabbia in direzione Sampdoria. L’idea è quella di fare un’operazione ‘alla Fikayo Tomori’.

VERSO L’UDINESE

Concentrandoci sul campo, Pioli sta già pensando se schierare De Ketelaere titolare sabato per la prima di campionato contro la formazione di Andrea Sottil. Il giocatore ha lasciato subito una buona impressione sia nei primi allenamenti che nelle sgambate contro Vicenza e Pergolettese. Dipenderà molto dal minutaggio che lo stesso belga avrà nelle gambe. Ad oggi è più probabile che parta dalla panchina e che subentri a gara in corso. Vedremo se Pioli cambierà idea.