Milan, Pioli prepara le sfide contro Venezia e Spezia: vietato abbassare la guardia

21.09.2021 14:00 di Antonio Tiziano Palmieri   vedi letture
Milan, Pioli prepara le sfide contro Venezia e Spezia: vietato abbassare la guardia
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Dopo due partite difficili contro Liverpool e Juventus, il calendario propone al Milan due partite che sulla carta appaiono abbordabili: domani contro il Venezia e sabato contro lo Spezia. L’obiettivo dei rossoneri nelle partite contro i veneti e contro i liguri è sicuramente quello di fare 6 punti. Oltre a questo, mister Stefano Pioli potrebbe avere l’intenzione di attuare delle rotazioni per far rifiatare alcuni giocatori. Il turnover è un’arma importante per gestire le forze in una lunga e faticosa stagione, ma può anche rivelarsi non molto produttivo. Ecco perché bisogna evitare i cali di tensione e non bisogna abbassare la guardia. Il precedente dell’anno scorso, proprio contro lo Spezia (rossoneri sconfitti per 2-0 fuori casa), è ancora fresco nelle menti dei giocatori, della società e dei tifosi. Oggi pomeriggio c’è l’allenamento e solo da lì si capiranno le scelte che Pioli è intenzionato a fare per la sfida contro il Venezia.

SULLO SFONDO LA CHAMPIONS LEAGUE

Fra esattamente una settimana, martedì 28 settembre, il Milan affronterà l’Atletico Madrid nella seconda sfida del girone della Champions League 2021/2022. Il Diavolo vuole arrivare a quella sfida con 6 punti in cascina in campionato, carico al punto giusto sia a livello fisico che a livello mentale. Il turnover serve per ricaricare le batterie del punto di vista atletico, mentre i risultati per dare quella spinta in più ai giocatori sul piano della testa. Sicuramente mister Pioli catechizzerà i suoi giocatori a non pensare alla partita contro l’Atletico, ma a concentrarsi sui due impegni di Serie A contro squadre che lotteranno per la salvezza. Se il Milan vuole giocarsi qualcosa di importante in questo campionato, le sfide contro le così dette ‘piccole’, non vanno sbagliate. La probabile formazione del Milan che scenderà in campo contro il Venezia potrebbe essere: Maignan; Kalulu, Tomori, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer; Saelemaekers, Diaz, Leao; Rebic.