Milan quarto e con gli scontri diretti a favore: in caso di arrivo a pari punti, rossoneri davanti a Roma, Lazio e Atalanta

15.04.2019 14:30 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Milan quarto e con gli scontri diretti a favore: in caso di arrivo a pari punti, rossoneri davanti a Roma, Lazio e Atalanta

La vittoria di sabato a San Siro contro la Lazio è stata un po' offuscata dalle tante polemiche che ci sono state per il gesto di Bakayoko e Kessie, ma per il Milan si tratta di un successo di fondamentale importanza nella corsa Champions: dopo un solo punto in quattro partite, i rossoneri sono infatti tornati finalmente a vincere e hanno così mantenuto il quarto posto in classifica. 

SCONTRI DIRETTI - Il successo contro i biancocelesti è stato poi molto importante anche perchè permette al Diavolo di essere in vantaggio nei confronti della squadra di Inzaghi negli scontri diretti e dunque, come riporta Tuttosport, in caso di arrivo a pari punti a fine campionato, la formazione di Gattuso sarebbe davanti. Lo stesso discorso si può fare anche con altre due concorrenti al quarto posto, vale a dire Roma e Atalanta: con entrambe, infatti, il Milan ha raccolto una vittoria e un pareggio. I rossoneri devono invece ancora giocare il match di ritorno contro il Torino, attualmente a -5 dal Diavolo.

CALENDARIO - Il destino del Milan è quindi tutto nelle sue mani, l'eventuale qualificazione in Champions dipendere esclusivamente dalla squadra di mister Gattuso, che in questo finale di campionato è atteso dalle sfide contro Parma, Torino, Bologna, Fiorentina, Frosinone e Spal. Due formazioni in lotta per l'Europa e quattro che si stanno giocando invece la permanenza in Serie A. Tutte sfide non semplici, ma assolutamente alla portata dei rossoneri che continuano a sognare il ritorno in Champions League.