Milan, torna di moda Asensio anche se il primo obiettivo per la trequarti resta De Ketelaere

13.06.2022 14:00 di Antonio Tiziano Palmieri   vedi letture
Milan, torna di moda Asensio anche se il primo obiettivo per la trequarti resta De Ketelaere
MilanNews.it
© foto di Federico Titone

Marco Asensio, fantasista classe ’96 del Real Madrid, è da tempo un obiettivo di mercato del Milan per la trequarti. Nonostante l’ottima stagione di squadra conclusa con le vittorie in campionato e in Champions League, Asensio pare non voglia rinnovare il suo contratto con i Blancos che è in scadenza nel giugno 2023, e dunque in estate – molto probabilmente – cambierà aria. Paolo Maldini, anch’essi in attesa di prolungare il suo accordo lavorativo con il club rossonero, è un grande estimatore del giocatore originario di Palma di Maiorca, e sta cercando per il Milan che verrà, qualcuno di duttile che possa ricoprire più ruoli nella zona offensiva di campo. Asensio sarebbe l’ideale per l’attuale squadra di Stefano Pioli dato che gioca indifferentemente come esterno destro e come sotto punta. In caso di bisogno, lo spagnolo – mancino di piede – si potrebbe adattare a giocare anche a sinistra. Stando alle notizie che circolano la pista che porterebbe il giocatore al Milan non è semplice data la tanta concorrenza che c’è. Milan e Real Madrid dovranno comunque sedersi allo stesso tavolo per discutere della questione Brahim Diaz. Tutto ciò potrebbe favorire i rossoneri. La valutazione di Asensio, dopo la buona stagione disputata a livello personale, si aggira intorno ai 35-40 milioni di euro. Con il contratto in scadenza fra un solo anno, il Real Madrid di certo non potrà chiedere questa cifra e per non rischiare di perdere a zero il giocatore potrebbe decidere di abbassare le pretese. Nonostante diverse situazioni che potrebbero venire incontro al Milan, il primo obiettivo per la trequarti in questo momento è Charles De Ketelaere del Bruges.

I NUMERI STAGIONALI DI ASENSIO

Nonostante il titolare nel ruolo di esterno alto a destra nel 4-3-3 che Carlo Ancelotti ha utilizzato in questa stagione per il suo Real Madrid sia Rodrygo, Asensio si è messo ben in mostra. L’ex giocatore del Maiorca ha collezionato 42 presenze condite da 12 gol e 2 assist. In totale sono stati 2.110 i minuti giocati da Asensio con il Real Madrid in stagione. Vedremo come si svilupperanno le cose, ma ciò che è certo, è che il Milan sta cercando un giocatore per fare il salto di qualità nella zona centrale/destra della trequarti.