Milik-Milan, domani avversari ma in futuro chissà: la soluzione non dispiacerebbe al polacco

11.07.2020 11:58 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport
Milik-Milan, domani avversari ma in futuro chissà: la soluzione non dispiacerebbe al polacco

Avversario domani, in futuro chissà... Il Milan, nel match contro il Napoli, dovrà prestare molta attenzione al trio “terribile” Callejon-Mertens-Insigne, ma dovrà guardarsi anche da Arkadiusz Milik se Gattuso, magari a gara in corso, deciderà di gettare nella mischia il polacco. Come riporta La Gazzetta dello Sport, da tempo i rossoneri sono alla ricerca di un centravanti con le sue caratteristiche e ad "Arek" la soluzione non dispiacerebbe.

MAGGIORE SPAZIO - Milik, dunque, non ha mai chiuso la porta al Milan, anche se è pressato dalla Juventus, che vorrebbe aggiungerlo alla propria batteria di attaccanti. In bianconero, però, il classe ’94 non potrebbe avere la certezza di giocare titolare, mentre a Milanello avrebbe maggiori possibilità di mettersi in mostra. Occhio, dunque, ai possibili sviluppi di mercato su questo preciso fronte: il Napoli sembra essersi rassegnato all’idea di perdere il giocatore, il quale cerca una squadra disposta a dargli fiducia e, soprattutto, spazio.

INTERESSE RECIPROCO - Domani, come detto, Milik affronterà il Milan, che potrebbe rappresentare anche il suo futuro. I rossoneri e il polacco “si fiutano”, scrive la rosea, evidenziando così l’interesse reciproco tra le parti. La Juve potrebbe garantirgli un ingaggio superiore, oltre al palcoscenico prestigioso della Champions League, ma in rossonero potrebbe finalmente trovare un posto da leader e non da gregario.