Parla Commisso: "La trattativa per il Milan continua, ma si chiude alle mie condizioni. Uefa? Il club non merita di essere trattato così"

27.06.2018 22:10 di Pietro Mazzara Twitter:    Vedi letture
Parla Commisso: "La trattativa per il Milan continua, ma si chiude alle mie condizioni. Uefa? Il club non merita di essere trattato così"

Rocco Commisso, patron dei New York Cosmos e soggetto interessato all’acquisizione del Milan, ha parlato ad America Oggi, il quotidiano italiano negli Usa della trattativa per l’acquisto del club: “La trattativa per l’acquisto del Milan continua, nonostante la difficoltà di comunicazione personale dovuta alla costante presenza di un emissario. Questo, a mio parere, mina alla base il rapporto fiduciario che dovrebbe esistere in un contesto complesso, ma chiaro, come quello attuale”.

Commisso ha poi aggiunto: “Questo Milan sette volte campione d’Europa ha una tradizione e una storia di valenza mondiale e non merita di essere trattato così", ha detto il presidente di Mediacom, nel giorno in cui è arrivata la decisione della Uefa che ha escluso il club per una stagione dalle coppe europee.

Sulle condizioni di acquisto: “Chiudo il contratto, ma soltanto alle mie condizioni - ha spiegato ancora Commisso -. Ma sia chiaro, prima devo avere un accordo vincolante. Non accetterei mai di essere in minoranza. Il club deve essere mio perchè credo di poterlo gestire e farlo tornare ai massimi splendori”.

Ipotesi altri club: “il Milan è il Milan, con una tradizione che non tutti i club italiani o mondiali possono vantare. Ma ci sono anche altri club".