Probabile formazione - A Verona Giampaolo riconferma il 4-3-2-1: Paquetà e Biglia le possibili novità

14.09.2019 19:19 di Fabio Anelli Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Probabile formazione - A Verona Giampaolo riconferma il 4-3-2-1: Paquetà e Biglia le possibili novità

Conclusa la prima sosta della Serie A, riparte il campionato. Il Milan riprenderà da un campo tutt’altro che facile, il Bentegodi di Verona, storicamente ostile ai rossoneri che saranno comunque determinati a dare continuità alla vittoria casalinga contro il Brescia. Per farlo, Marco Giampaolo confermerà il 4-3-2-1 visto nell’ultima uscita casalinga, con alcune differenze. Differenze che, tuttavia, non riguarderanno la difesa, dove verranno schierati Calabria, Musacchio, Romagnoli e Rodriguez.

BIGLIA TITOLARE – La prima novità di formazione riguarderà il centrocampo dove, in cabina di regia, giocherà Lucas Biglia. L’argentino dovrebbe prendere, quindi, il posto di Ismael Bennacer, che era stato schierato titolare contro il Brescia. Al fianco dell’ex laziale, Giampaolo schiererà Kessie e Calhanoglu.

TRIDENTE INEDITO – Sarà il reparto offensivo, tuttavia, a rappresentare la principale novità della formazione che domani dovrebbe partire titolare contro il Verona. Non sarà ancora il momento di Ante Rebic che, tuttavia, prenderà parte alla sua prima trasferta milanista in quanto convocato da Giampaolo. Non giocherà neanche Castillejo che, dopo le prime due giornate giocate da titolare potrebbe sedersi in panchina. Alle spalle di Piatek, che tornerà titolare dopo l’esclusione contro il Brescia in favore dell’ormai ex milanista Andrè Silva, giocheranno Suso e Paquetà. Lo spagnolo sarà quindi confermato in posizione di trequartista, dopo le belle parole spese oggi dall’allenatore rossonero in conferenza stampa.

MILAN (4-3-2-1): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Biglia/Bennacer, Calhanoglu: Suso, Paquetà/Castillejo; Piatek