Probabile formazione Milan, Calabria e Messias verso una maglia da titolare

22.01.2022 21:00 di Nicholas Reitano  Twitter:    vedi letture
Probabile formazione Milan, Calabria e Messias verso una maglia da titolare
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Vincere contro la Juventus per dimenticare l'orrenda sconfitta tra le mura domestiche di San Siro con lo Spezia di Thiago Motta e per restare in scia dell'Inter. Il Milan, domani, ospiterà la seconda squadra più in forma del campionato, dato che la banda di Massimiliano Allegri ha totalizzato 13 punti su 15 nelle ultime cinque partite. Rossoneri che saranno chiamati a stringere - per l'ennesima volta - i denti, a causa degli infortuni, e che dovranno entrare sin da subito in partita per evitare di dover rincorrere una squadra che fa della tenuta difensiva il suo forte. 

TORNANO ROMAGNOLI E TONALI - Dopo lo stop dovuto alla positività al Covid, Alessio Romagnoli tornerà al centro della difesa, da capitano, e affiancherà Pierre Kalulu. A sinistra agirà il diffidato Theo Hernandez, mentre a destra Calabria parte favorito su Florenzi per una maglia da titolare. In porta il solito Mike Maignan. In mediana riecco Sandro Tonali, che rientra dalla squalifica dopo il quinto giallo ottenuto nel match contro il Venezia. Accanto a lui ci sarà uno tra Rade Krunic ed Ismael Bennacer (tornato ieri a Milanello dopo la Coppa d'Africa), con il bosniaco in leggero vantaggio.

BALLOTTAGGIO MESSIAS-ALEXIS - Per quanto riguarda la trequarti e l'attacco, invece, tre posti sono praticamente assegnati: dietro alla punta Zlatan Ibrahimovic, infatti, ci saranno a sinistra Rafael Leao, autore di tre gol e tre assist nelle ultime quattro partite, e Brahim Diaz al centro. L'unico ballottaggio riguarda la fascia destra, dove, al momento, Junior Messias sembrerebbe destinato a partire dal 1' minuto, con Alexis Saelemaekers che andrebbe così in panchina.

PROBABILE FORMAZIONE MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Krunic; Messias, Brahim Diaz, Rafael Leao; Ibrahimovic. All.: Pioli.