Probabile formazione Milan: Diaz per Calhanoglu, in mediana c'è Tonali. Due ballottaggi in corso

21.10.2020 21:00 di Matteo Calcagni Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Probabile formazione Milan: Diaz per Calhanoglu, in mediana c'è Tonali. Due ballottaggi in corso

Il Milan in questo momento si trova in Scozia, a ventiquattro ore esatte dalla sfida contro il Celtic. L'ultima volta dei rossoneri nel prestigioso stadio scozzese risale a quasi sette anni fa, quando l'undici di Allegri superò 3-0 i biancoverdi, allenati anche all'epoca da Lennon. Nel Regno di Alba non ci sarà Hakan Calhanoglu, appiedato da una distorsione alla caviglia che lo terrà fuori almeno per una decina di giorni. Una brutta tegola per i rossoneri, ma il tecnico emiliano ha già le contromisure pronte.

DIFESA FATTA O QUASI, IN MEDIANA C'E' TONALI - A difendere i pali della porta rossonera, come al solito, ci sarà Gigio Donnarumma. Davanti al portiere campano dovrebbe essere confermato il quartetto già schierato nel derby, ovvero Calabria, Kjaer, Romagnoli e Theo Hernandez. L'unico dubbio è sulla destra, dove Pioli potrebbe concedere un turno di riposo al numero 2, sempre utilizzato dall'avvio di stagione. Se il classe '96 dovesse andare in panchina, al suo posto ci sarebbe Diogo Dalot, ancora a caccia dell'esordio in maglia rossonera. Come scudo della retroguardia, oltre al solito Kessie, dovremmo vedere Sandro Tonali, pronto a sostituire Ismael Bennacer.

DIAZ PER CALHANOGLU - Il sostituto del numero 10 turco sarà Brahim Diaz, rimasto in panchina nel derby, ma già utilizzato due volte dall'inizio in questa stagione. A destra dovremmo rivedere Alexis Saelemaekers, mentre a sinistra il favorito è ancora Rafael Leao, ma è in atto un ballottaggio con Jens Petter Hauge, appena presentato alla stampa. Punta di diamante e totem rossonero, Zlatan Ibrahimovic, assente in Europa League dalla sfida allo Shamrock, dove aprì le danze con il primo gol della stagione.

Di seguito la probaible formazione rossonera:

Milan (4-2-3-1): Donnarumma G.; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessie, Tonali; Saelemaekers, Diaz, Leao; Ibrahimovic.