Tuttosport - Elliott ripartirà da Ibra: leader in campo e fuori, Milan pronto a rinnovargli il contratto

29.02.2020 10:00 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Tuttosport - Elliott ripartirà da Ibra: leader in campo e fuori, Milan pronto a rinnovargli il contratto

Ripartire da Ibrahimovic. In un Milan senza certezze, lo svedese resta l’unica garanzia per il futuro. Come riporta il quotidiano Tuttosport, Ibra - a prescindere da chi sarà l’allenatore nella prossima stagione - dovrebbe essere ancora il punto di riferimento della squadra, in campo e fuori. Perché Zlatan ha dimostrato di poter spostare gli equilibri, nonostante i 38 anni.

RINNOVO - Il Milan deve pensare seriamente a trattenerlo, al di là della clausola presente sull’attuale contratto, che prevede il rinnovo automatico per un’altra stagione solo in caso di raggiungimento del quarto posto, quindi della Champions League (obiettivo ad oggi impensabile). Nelle prossime settimane i vertici di via Aldo Rossi potrebbero/dovrebbero incontrare Ibrahimovic e il suo entourage per discutere del prolungamento: l’attaccante sta bene, è subito diventato un leader dello spogliatoio e ha voglia di continuare.

RINFORZI - Ma pretenderà delle garanzie ben precise. Perché un campione - seppur navigato - come Ibra non accetterà mai di giocare un altro anno in una squadra senza ambizioni. Attorno allo svedese bisognerà costruire una rosa di qualità che possa quantomeno lottare per le prime posizioni. Ma questo viene dopo: prima il Milan dovrà convincerlo a restare.