Tuttosport - Ibra, il Milan continua a sentirsi in pole: ma lo svedese chiede qualcosa in più

12.12.2019 09:55 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Insidefoto/Image Sport
Tuttosport - Ibra, il Milan continua a sentirsi in pole: ma lo svedese chiede qualcosa in più

Zlatan Ibrahimovic resta il principale obiettivo del Milan per l’attacco. Lo risposta dello svedese, però, si fa attendere. Il Bologna si è tirato fuori dalla corsa, mentre il Napoli - nonostante il “dribbling” di Gattuso, che ieri ha preferito glissare sull’argomento - resta un avversario credibilissimo. De Laurentiis non si sente tagliato fuori: ha fatto le sue mosse e ha un buon rapporto con Raiola. Si vedrà.

TRATTATIVA - Il Milan, comunque, continua a sentirsi in pole, dopo aver presentato a Ibra una proposta concreta e di tutto rispetto. Come riporta Tuttosport, con i bonus la cifra potrebbe arrivare a 3 milioni fino a giugno, più altri 6 per la prossima stagione, opzione che scatterebbe in caso di qualificazione alla Champions League. E proprio qui sta il nodo da sciogliere. Zlatan, infatti, vuole un contratto di diciotto mesi senza clausole né vincoli. L’attaccante, inoltre, chiede uno sforzo in più a livello economico (più di 10 milioni totali).

ATTESA SNERVANTE - Sono ore di attesa a Casa Milan. La risposta di Ibrahimovic dovrebbe arrivare a breve, ma non è da escludere che il giocatore possa prendersi qualche giorni in più per riflettere. La speranza dei vertici rossoneri che il cuore, in questo caso, possa prevalere sul portafogli. Ma con Zlatan nulla è scontato.