Tuttosport - Milan, altro segnale di cedimento: troppi indisponibili e giocatori non al top

04.03.2021 10:00 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Tuttosport - Milan, altro segnale di cedimento: troppi indisponibili e giocatori non al top

Niente scuse, ovviamente: il Milan, contro questa Udinese, avrebbe potuto e dovuto fare di più. Ma una attenuante c’è: la squadra, dopo aver vissuto (e resistito!) per mesi in piena e spesso totale emergenza, ora sta mostrando segnali di cedimento.

TROPPI ASSENTI - Ma la vittoria con la Roma? Bella, importante, meritata. Il problema, come evidenzia Tuttosport, è che il Milan, appena tornato a vincere, si è ritrovato nuovamente pieno di indisponibili o di giocatori non al top della forma e quindi a rischio stop, se mandati ancora in campo. Ecco perché Pioli, contro l’Udinese, è stato costretto a rinunciare a Ibrahimovic, Calhanoglu, Calabria, Bennacer, Tomori e Saelemaekers, oltre a perdere Tonali nell’intervallo e a non avere Mandzukic.

VERSO VERONA - Così è dura, durissima. Più di mezza squadra titolare fuori e poche alternative di spessore in panchina. Come detto, nessuno vuole accampare scuse, ma le assenze stanno diventando un fattore determinante. Il Milan si presenterà domenica a Verona nelle stesse condizioni di ieri: si preannuncia un’altra domenica di ordinaria passione.