Tuttosport - Milan, la settimana di Ibra: Piatek e Leao (in ansia) si giocano la permanenza

03.12.2019 10:00 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Tuttosport - Milan, la settimana di Ibra: Piatek e Leao (in ansia) si giocano la permanenza

Potrebbe essere questa la settimana di Ibrahimovic. Lo svedese, infatti, dovrebbe prendere una decisione (e comunicarla) nei prossimi giorni. Ibra, ormai è chiaro, è l’obiettivo principale del Milan, che ritiene di aver fatto tutto quello che c’era da fare per presentare al giocatore l’offerta più vicina possibile a quelle che sono le sue richieste.

NECESSITA’ - Come riporta Tuttosport, più passano i giorni e più cresce l’ansia per la risposta di Zlatan. Perché se dovesse dire sì, tutto il club ne gioverebbe agli occhi del panorama calcistico internazionale. Ibrahimovic, infatti, non tornerebbe al Milan per svernare, ma per incidere e dimostrare di essere ancora un calciatore determinante. L’arrivo di Ibra, alla luce dello scarso rendimento offerto dai centravanti rossoneri (Piatek e Leao), è diventato una necessità.

INVOLUZIONE - L’ingaggio del fuoriclasse di Malmö potrebbe spingere il pistolero altrove (ovviamente in prestito). Anche perché i vertici milanisti hanno ribadito all’entourage di Leao la loro intenzione di non lasciarlo partire a gennaio. C’è da dire, però, che anche il portoghese, dopo un buon inizio, si è improvvisamente bloccato, e che la coppia Piatek-Ibra potrebbe funzionale. Si vedrà. L’unica certezza è che il Milan, a gennaio, correrà ai riparti aggiungendo una punta alla rosa.