Tuttosport - Milan, stallo nella trattativa per Adli: distanza non incolmabile tra la domanda del Bordeaux e l'offerta rossonera

27.08.2021 10:00 di Pietro Andrigo Twitter:    vedi letture
Tuttosport - Milan, stallo nella trattativa per Adli: distanza non incolmabile tra la domanda del Bordeaux e l'offerta rossonera
MilanNews.it

Nonostante l'attenzione del Milan sia al momento incentrata sul colpo per la trequarti, la dirigenza rossonera continua a seguire con interesse il giovane talento francese Yacine Adli. Il centrocampista del Bordeaux è un profilo che piace moltissimo ai rossoneri e che il club segue con l'intenzione di farne un jolly per il centrocampo considerato che il classe 2000 può ricoprire sia il ruolo di mediano che di trequartista. La trattativa non è facile ma il Milan proverà a tentare l'affondo per regalare a Pioli un'alternativa pronta e futuribile per una stagione densa di impegni.

LA TRATTATIVA - Trattare con i club francesi, si sa, non è facile specie se l'oggetto del contendere è un giovane di talento come Adli. Il Milan ha puntato il classe 2000 e il Bordeaux, incassato questo interesse, sta cercando di monetizzare il più possibile. Secondo quanto riporta Tuttosport la distanza tra i club non è incolmabile: la dirigenza rossonera offre 12 milioni al club transalpino mentre il Bordeaux chiede una cifra tra i 15 e i 18 milioni di euro. Una valutazione importante ma che potrebbe abbassarsi considerata la volontà del giocatore di trasferirsi in rossonero.

UN JOLLY PER PIOLI - L'opportunità Yacine Adli non nasce solo dal desiderio di puntare su un giovane promettente ma anche sulla volontà di regalare al Milan un calciatore capace di adattarsi a più ruoli e moduli. Il francese, infatti, è un centrocampista box to box capace sia di ricoprire il ruolo di trequartista che di mediano che nel caso di esterno. Questo, in particolare, lo rende adattabile sia al 4-2-3-1 che al 4-4-2 di Pioli e una risorsa importante in caso di assenze di alcuni titolari.