Tuttosport - Ribaltone Milan, ora Ibra riflette: l’addio di Boban e Maldini può incidere sul rinnovo

02.03.2020 10:04 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Tuttosport - Ribaltone Milan, ora Ibra riflette: l’addio di Boban e Maldini può incidere sul rinnovo

Via Maldini e Boban. In casa Milan sta per verificarsi l’ennesima rivoluzione, stavolta guidata da Ivan Gazidis. Torna a essere incerto il futuro di Zlatan Ibrahimovic, il cui ritorno in rossonero è stato possibile grazie al lavoro svolto proprio da Paolo e Zvone. Ma cosa farebbe lo svedese nel caso in cui i due dirigenti dovessero lasciare il club?

RINNIVO IN SOSPESO - Se lo chiede questa mattina il quotidiano Tuttosport, che sottolinea come il probabile addio di Maldini e Boban - i quali erano andati in pressing su Elliott perché il contratto di Ibra venisse rinnovato subito - possa cambiare le carte in tavola. Il ribaltone societario potrebbe indispettire Mino Raiola, che non ha mai risparmiato frecciate alla famiglia Singer e all’attuale gestione del Milan.

EFFETTO DOMINO - In questi mesi Ibrahimovic ha convinto tutti (Gazidis compreso), ma il fatto che non ci sia certezza né sugli interlocutori né sulla guida tecnica (il prossimo allenatore potrebbe essere Rangnick) potrebbe complicare i piani. E in ballo non c’è solo il rinnovo dello svedese ma anche quello di Donnarumma. Qualora Ibra dovesse mostrare sfiducia nelle scelte del club, occhio al possibile effetto domino.