Tuttosport - Ziyech, l'ostacolo è sempre l'ingaggio. Ledure al lavoro

26.11.2022 12:00 di Francesco Finulli   vedi letture
Tuttosport - Ziyech, l'ostacolo è sempre l'ingaggio. Ledure al lavoro
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Dopo che per lungo tempo il suo nome era stato accostato al Milan durane l'estate, negli ultimi giorni è tornato in voga il nome di Hakim Ziyech in orbita rossonera. Il marocchino, impegnato al Mondiale in Qatar, ha dichiarato di non sapere cosa aspettarsi dal mercato di gennaio ma la sua qualità e creatività potrebbero essere un'arma in più molto comoda per la squadra di Pioli che partirà all'inseguimento del Napoli.

Chiuso

Come riporta oggi Tuttosport, non è ormai più un segreto che il nome di Hakim Ziyech sia uno dei preferiti di Maldini e Massara. Già quest'estate si era spinto molto su di lui prima di virare con forza su De Ketelaere e sulla conferma della coppia Messias-De Ketelaere. Il fantasista marocchino, però, non trova spazio al Chelsea: ne trovava poco con Tuchel, ancora meno adesso con Potter. L'intenzione di Ziyech è quella dunque di cambiare aria e trovare nuovi stimoli e il Milan è la squadra che con maggiore insistenza e costanza si è fatta avanti. I minuti totali giocati dal calciatore del Chelsea in questa stagione arrivano appena a 270: pochissimo se si considera le tre competizioni giocate fin qui dai blues e il calendario serratissimo di questa prima parte. Anche se Ziyech ha fatto un po' l'ingenuo in conferenza stampa appare evidente che sogna di iniziare il 2023 lontano da Londra.

Ingaggio e Ledure

Come nei mesi estivi però c'è un grande ostacolo che va in qualche modo superato o aggirato: l'ingaggio. Il marocchino percepisce 6 milioni a stagione e per il Milan, che vorrebbe prenderlo in prestito di 6 mesi, questo rappresenta un problema. La soluzione del prestito con diritto di riscatto, per questo motivo, sembra la più plausibile ma bisogna mettersi d'accordo sul pagamento dello stipendio. Per questo motivo, secondo le indiscrezioni, sarebbe già al lavoro l'avvocato belga Sebastien Ledure che fu già protagonista del ritorno di Romelu Lukaku all'Inter. Il Milan avrebbe chiesto consigli al legale per capire come risolvere questo impasse. In tutto questo Ziyech arriverebbe anche in una trequarti molto affollata, altra questione da non sottovalutare.