Marchetti su Tomori: "Piccoli ritardi legati a dettagli burocratici ma nessun problema, l'operazione si farà"

20.01.2021 19:22 di Manuel Del Vecchio Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Marchetti su Tomori: "Piccoli ritardi legati a dettagli burocratici ma nessun problema, l'operazione si farà"

Luca Marchetti, intervenuto a Sky Sport 24, ha raccontato le ultime sulla trattativa tra Milan e Chelsea per Fikayo Tomori: "Il Milan vorrebbe chiuderlo il prima possibile, vogliono avere a disposizione per la partita con l’Atalanta. Il Milan ad oggi ha gli uomini contati, averne uno in più anche senza aver fatto un allenamento con i suoi futuri compagni potrebbe essere un’opportunità. Il Milan vorrebbe far fare le visite mediche a Tomori nella giornata di venerdì e poi averlo a disposizione per sabato. Ci sono dei piccoli ritardi ritardi legati al fatto che il Chelsea ha giocato ieri sera, il ragazzo è extracomunitario, piccole pratiche burocratiche da fare, con il discorso del Covid gli spostamenti non sono più facili come un po’ di tempo fa. Tutto questo porta a dei piccoli ritardi che però in assoluto non creano nessun problema all’interno dell’operazione che si farà lo stesso, il Milan spinge per averlo a disposizione".