Milan, Florenzi convince per leadership e duttilità: riscatto all'orizzonte

11.03.2022 08:00 di Antonello Gioia  Twitter:    vedi letture
Milan, Florenzi convince per leadership e duttilità: riscatto all'orizzonte
MilanNews.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Compie oggi 31 anni Alessandro Florenzi. Il terzino italiano, arrivato al Milan la scorsa estate in prestito con diritto di riscatto dalla Roma, si sta guadagnando un ruolo da protagonista nelle ultime settimane e viene sempre più apprezzato da tutto il popolo rossonero.

Leadership e duttilità
Le sue prestazioni, infatti, sono state sempre più che affidabili da fine novembre a questa parte, quando, dopo aver recuperato la mancata preparazione estiva e smaltito il paio di infortuni subiti ad inizio stagione, ha ritrovato l'atletismo e la consapevolezza tecnica che gli sono propri, ai quali aggiunge una conclamata leadership. E Pioli non può che tesserne la lodi: "E' un giocatore forte, sicuramente. Lui per me è un titolare del Milan, vedremo che scelte farò di volta in volta. Quello che posso dire è che sono felice delle sue prestazioni e del suo apporto, è un giocatore di cui non posso far altro che parlare bene”. 

Riscatto all'orizzonte
Sono questi i motivi per cui il Milan sta seriamente pensando di versare in estate i 4,5 milioni di euro per il riscatto nelle casse della Roma. Una cifra piuttosto abbordabile che il Diavolo sta valutando di investire per un giocatore, campione d'Europa e leader in campo e fuori, che ha già compreso e vissuto al meglio l'anima milanista.