Milan, il sacrificabile numero uno è Suso. Ma nessuno vuole pagare la clausola

15.07.2019 14:03 di Redazione MilanNews Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
© foto di Federico De Luca
Milan, il sacrificabile numero uno è Suso. Ma nessuno vuole pagare la clausola

Con Gianluigi Donnarumma destinato a restare in questa stagione, il Milan a questo punto potrebbe sacrificare Suso, l'altro pezzo da novanta che garantirebbe al club una plusvalenza piena in caso di cessione. Lo spagnolo non rientra nel 4-3-1-2 di Giampaolo e già in passato, da trequartista sotto la gestione Mihajlovic, le prestazioni non furono confortanti. La clausola rescissoria è di 40 milioni, che al momento nessuno pare disposto a pagare. C'è la Roma sullo spagnolo, a patto che il prezzo del giocatore scenda.