Milan: prima il rinnovo di Ibrahimovic, poi assalto a Bakayoko

22.08.2020 08:45 di Antonio Vitiello Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Milan: prima il rinnovo di Ibrahimovic, poi assalto a Bakayoko

La risposta di Zlatan Ibrahimovic all’offerta del Milan si fa ancora attendere, ma il club è fiducioso che il giocatore possa decidere di accettare e rinnovare di un altro anno. La differenza economica tra domanda e offerta è davvero minima: i rossoneri offrono 5 milioni netti più bonus molto facili da raggiungere, per un totale di oltre sei milioni, mentre Ibra vorrebbe garantiti 7 milioni netti. L’ultima offerta rossonera è partita da diversi giorni, e fino ad ora non è ancora arrivata la risposta dello svedese, ma il Milan non può aspettare all’infinito dunque entro il raduno vorrebbe chiudere la questione per fiondarsi su altre trattative.

Il mercato sta procedendo lentamente anche perché tutte le attenzioni della società si sono focalizzate su Ibrahimovic, ma dopo aver risolto la questione Zlatan, bisognerà procedere con le cessioni e gli acquisti, oltre che con i rinnovi di Calhanoglu e Donnarumma.

Il capitolo acquisti è quello più atteso dai tifosi. Il nome a centrocampo che il club sta corteggiando è quello di Tiémoué Bakayoko, 26enne del Chelsea in uscita. Il Milan non vorrebbe superare i 20 milioni di euro ma per ora i Blues sparano alto, così la trattativa potrebbe essere più lunga del previsto. Il giocatore invece ha dato il suo ok a tornare in rossonero, adeguandosi alla politica salariale di Elliott. Baka è un obiettivo concreto e si sta lavorando per riportarlo a Milano, un rinforzo che porterebbe muscoli e centimetri in mediana.