MN - Milan-Faivre, ecco perché in questo momento è saltata: la ricostruzione

30.08.2021 19:34 di Pietro Mazzara Twitter:    vedi letture
MN - Milan-Faivre, ecco perché in questo momento è saltata: la ricostruzione
MilanNews.it

È saltata la trattativa tra il Milan e il Brest per il trasferimento di Romain Faivre in rossonero. Dopo giorni di contrattazioni, dove i rossoneri hanno cercato di arrivare ad un punto d’incontro con il club francese, termina anche questa pista di calciomercato che è deflagrata per due motivi.

Il primo è legato alla mossa, assai azzardata, da parte del giocatore di non presentarsi al raduno del Brest di venerdì pomeriggio per partire alla volta di Strasburgo. Una decisione che ha fatto imbestialire la dirigenza alsaziana, ma anche allenatore e compagni. Faivre era convinto di aver fatto una giocata decisiva a favore del Milan, ma in realtà ha solo complicato le cose visto che anche la dirigenza rossonera aveva capito che le acque si erano inquinate.

Poi c’è il lato economico, con il Brest che ha sempre tenuto alta la barra della richiesta (prima 18, poi sceso a 15 più bonus) mentre il Milan ha fatto una prima offerta da 10 milioni poi salita a 12 + 3 di bonus. Un insieme di fattori che hanno fatto sì che Faivre, che adesso sarà sanzionato dal Brest per il suo ammutinamento, rimanga a giocare in Ligue 1. A meno che, nelle prossime ore, non cambino clamorosamente le carte in tavola.