Pellegatti: "Si allontana Bakayoko, nel mirino due giovani talenti francesi"

23.03.2020 20:45 di Thomas Rolfi Twitter:    Vedi letture
Pellegatti: "Si allontana Bakayoko, nel mirino due giovani talenti francesi"

Carlo Pellegatti ha parlato attraverso il proprio canale su Youtube del mercato in mezzo al campo del Milan in vista della prossima stagione: "Certamente uno dei ruoli sui quali il Milan dovrà lavorare nella prossima campagna di rafforzamento è quello del centrocampista centrale. Ruolo occupato attualmente da Biglia, che però a giugno andrà in scadenza di contratto, e da Bennacer, che si è adattato bene in questa posizione pur avendo giocato la Coppa d'Africa come mezzala. Parliamo ora di un sogno del Milan, che forse non si realizzerà, visto il costo. Tutto sommato mi auguro che non si realizzi, perchè il centrocampista non è stato uno dei protagonisti già in un campionato non eccezionale come quello del Monaco. Bakayoko era uno degli obiettivi della scorsa estate, se fosse andato in porta la cessione di Kessie al Monaco. Indubbiamente il fine ultimo dei dirigenti del Milan era quello di cedere Kessie e riprendere Bakayoko, da affiancare a Bennacer. Potrebbe riproporsi questa ipotesi, nel caso di cessione dell'ivoriano. Adesso, però, stanno incominciando a intensificarsi i rumors, soprattutto in Francia, che accostano al Milan Imran Louza, giocatore del Nantes e una soluzione che potrebbe essere interessante per i rossoneri per età - è un classe 1999 - e talento. A Nantes, Louza è stato protagonista di una buona stagione dei gialloverdi. Sta brillando proprio come regista, è un giocatore dai piedi molto buoni. Il costo è intorno agli 8-10 milioni di euro. Attenzione, poi, ad un giocatore che potrebbe valere anche qualcosa di più sulla carta, ma che dopo la sua nascita a Strasburgo e un buon campionato a Monchengladbach non ha trovato continuità nel Bayern Monaco. Parliamo di Michael Cuisance, un altro giocatore francese molto molto di prospettiva. Costa tra i 12-15, quindi cifre che, sommate all'ingaggio contenuto, rientrano nella filosofia del fondo Elliott".