Porto, Pepe rischia 2 anni di squalifica per aggressione ad un dirigente avversario

16.02.2022 00:50 di Antonello Gioia  Twitter:    vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
Porto, Pepe rischia 2 anni di squalifica per aggressione ad un dirigente avversario
MilanNews.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Nuovi guai per Pepe. Il difensore del Porto, prossimo avversario della Lazio in Europa League, finisce ancora una volta nell'occhio del ciclone e stavolta potrebbe pagare caro il suo comportamento scorretto. L'ex giocatore del Real Madrid era stato infatti coinvolto in una maxi-rissa scatenatasi al termine della sfida dell'11 febbraio contro lo Sporting Lisbona, importantissima per la classifica in quanto si affrontavano la prima e la seconda della classe. Il 2-2 finale non ha messo d'accordo le due squadre, perché al triplice fischio si è acceso un parapiglia che ha coinvolto anche dirigenti e fotografi. Il tutto si è concluso con ben 4 espulsi, tra cui lo stesso Pepe, che secondo A Bola rischia grosso per un grave episodio di condotta violenta: avrebbe aggredito con dei calci un dirigente avversario. Un gesto che, secondo il regolamento disciplinare della lega portoghese, potrebbe portare a una squalifica da 2 mesi fino a 2 anni.