ESCLUSIVA MN - Ag. Kjaer: "Simon vuole restare, ma il Milan non scopre ancora le carte..."

16.06.2020 16:00 di Thomas Rolfi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
ESCLUSIVA MN - Ag. Kjaer: "Simon vuole restare, ma il Milan non scopre ancora le carte..."

Arrivato a gennaio tra lo scetticismo generale di molti addetti ai lavori e degli stessi tifosi, Simon Kjaer sta convincendo tutti a suon di buone prestazioni. Il difensore è in prestito al Milan dal Siviglia, ma i rossoneri detengono un'opzione di acquisto da esercitare quest'estate. Per fare chiarezza sulla situazione del centrale danese, la redazione di MilanNews.it ha contattato Mikkel Beck, ex calciatore ed attuale agente di Kjaer.

Dal suo approdo in squadra a gennaio, Kjaer si è conquistato da subito la maglia da titolare nel Milan: come si sta trovando Simon in rossonero?
"Simon è estremamente felice al Milan. Dalla prima volta che è arrivato nel club si è sempre sentito davvero a proprio agio. Penso stia giocando bene e che si sia adattato molto velocemente nella sua nuova squadra, per cui è davvero contento in rossonero".

Il desiderio di Kjaer sarebbe quello di restare al Milan anche nella prossima stagione?
"Sì, a Simon piacerebbe molto restare al Milan anche nella prossima stagione e credo che ci siano delle possibilità, visto che il Milan ha un'opzione per riscattarlo dal Siviglia. Speriamo che Simon con le sue prestazioni estremamente positive mostrerà al Milan che possono confermarlo anche per la prossima stagione".

Avete parlato con il Milan per capire le intenzioni del club?
"Sì, abbiamo parlato con il Milan, ma per il momento il club tiene ancora le carte coperte. Aspetteremo ancora un po' la loro decisione".

E' già stato fissato un appuntamento con il club per parlare dell'eventuale riscatto di Kjaer?
"No, non abbiamo fissato nessun appuntamento fino ad ora. L'unica cosa che è veramente importante è la data entro cui il Milan può riscattarlo dal Siviglia, ovvero entro il 30 giugno. Aspettiamo questa data e sapremo se il Milan vorrà continuare l'avventura con Simon o no. Lo speriamo, perchè, come detto prima, a lui piace davvero molto il club. Simon pensa che possa aiutare la squadra nei prossimi 2-3 anni che verranno e ritiene, quindi, che possa essere una buona opzione sia per lui che per lo stesso club se continuassero insieme".