ESCLUSIVA MN - Eranio: "Milan, a gennaio servono un difensore centrale e un attaccante. Spero che Adli arrivi subito"

23.12.2021 16:00 di Redazione MilanNews Twitter:    vedi letture
Fonte: Intervista di Antonio Vitiello
ESCLUSIVA MN - Eranio: "Milan, a gennaio servono un difensore centrale e un attaccante. Spero che Adli arrivi subito"

Per commentare il girone di andata del Milan e parlare anche del mercato di gennaio dei rossoneri, la redazione di Milannews.it ha contattato in esclusiva Stefano Eranio, ex giocatore rossonero. Ecco le sue parole: 

Il Milan ha chiuso al secondo posto il girone d'andata. Cosa ne pensa del percorso dei rossoneri?
"Tutti avrebbero messo la firma per essere in questa posizione al giro di boa. Tutti stanno facendo un ottimo lavoro, a partire dalla società e dai dirigenti. Poi chiaramente la differenza spesso la fa anche la fortuna. Con fortuna si intendono gli episodi e gli infortuni per esempio. Nell'arco di un campionato la squadra con la rosa che ha più qualità riesce più facilmente a superare queste difficoltà".

Come vede la corsa per lo scudetto?
"L'Inter, per me, è la squadra più attrezzata per lo scudetto, ha fatto dei cambi, ma li ha fatto con intelligenza, sostituendo chi è andato via con giocatori di qualità. Loro sono davanti a tutti, poi ci sono Milan, Napoli, Atalanta e Juventus. La speranza è che i rossoneri abbiano scontato la sfortuna, ma già trovarsi in questa posizione dopo tutti questi problemi è sicuramente positivo. Sono convinto che il Milan possa arrivare fino in fondo". 

C'è qualche giocatore del Milan che l'ha stupita di più in questa prima parte di stagione?
"Dico Leao perchè è cambiato tanto rispetto all'anno scorso. Ovviamente deve migliorare ancora alcuni atteggiamenti ed essere più utile alla squadra, ma ancora tanti margini di miglioramento. Forse nemmeno lui sa quanto può migliorare ancora. Deve migliorare l'attaggiamento, a volte sembra quasi che non abbia voglia anche se non è così. Anche Theo Hernandez, quando spegne la luce è uno di quei giocatori difficili da capire. Ha grandissime qualità, ma a volte cala di concentrazione e poi rischi di prendere gol". 

Nel mercato di gennaio dove dovrebbe intervenire il Milan?
"Dovrebbe trovare un bel centrale difensivo come aveva fatto un anno fa con Tomori. Anche se è vero che c'è Kalulu che è diventato un jolly interessante in difesa. Poi sarebbe ottimo trovare un attaccante più giovane e di grande prospettiva. Ci sono poi tanti giocatori che ritorneranno finalmente dagli infortuni e che possono essere visti come nuovi acquisti a gennaio, come per esempio Rebic e Calabria. Servirebbe poi un centrocampista di qualità, anche se di fatto lo ha già preso, cioè Adli del Bordeaux. L'ho visto giocare e mi piace tantissimo, può fare tutti i ruoli del centrocampo. E' un ottimo acquisto, sperando che arrivi già a gennaio. Con lui, un attaccante e un difensore centrale, questa squadre farebbe un ulteriore salto di qualità".