Inter, Inzaghi a DAZN: "Mi brucia aver perso il derby, ci tenevamo tantissimo"

03.09.2022 20:35 di Manuel Del Vecchio Twitter:    vedi letture
Inter, Inzaghi a DAZN: "Mi brucia aver perso il derby, ci tenevamo tantissimo"
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Simone Inzaghi, allenatore dell'Inter, ha parlato a DAZN al termine del derby perso 3-2:

Inter a due facce? “Esattamente. All’inizio è stata una partita equilibrata, poi abbiamo fatto un ottimo gol. Dopo il pareggio abbiamo avuto un black out di mezz’ora che ci è costato due gol. Poi abbiamo fatto due gol bellissimi, i loro tre gol sono gol da non concedere. Con quello che abbiamo creato avremmo meritato il pari, ma quella mezz’ora ha lasciato a desiderare e avremmo potuto fare meglio”.

Analogie con la partita con la Lazio: “Sono state due partite diverse. In quella di stasera per fare due gol abbiamo fatto tantissima fatica, abbiamo trovato un grandissimo portiere di fronte a noi. Come contro la Lazio ci fanno gol con troppa facilità. Io sono l’allenatore e dovrò provvedere a migliorare”.

Sulla prestazione: “Per vincere un derby bisogna fare di più, mezz’ora non basta. In quel passaggio a vuoto il Milan ha fatto tre gol, noi siamo riusciti a farne solo uno”.

C’è stato un problema nella testa dei giocatori? “Gestire i momenti è troppo importante per la nostra squadra, non dobbiamo avere avere questi blackout che contro avversari di assoluto valore come Milan e Lazio hanno deciso la partita. Noi per fare i due gol abbiamo dovuto fare tantissime cose in costruzione, loro hanno fatto 3 gol troppo facili”.

Su Dumfries e Barella: “Parlare di singoli mi viene difficile. Abbiamo avuto quel momento in cui abbiamo preso l’1-1 in uscita ed eravamo in controllo della partita. Nel primo tempo ho richiamato Dumfries perché dovevamo stare bassi sul loro pressing. Prima del loro gol non c’erano avvisaglie”.

Sui gol presi: “Questa è la stessa squadra dell’anno scorso che per 8 partite non ha preso gol. I numeri vanno letti e basta vedere la partita di oggi: facciamo tantissima fatica a fare gol, ne avremmo fatti di più se non avessimo trovato Maignan sulla nostra strada. Loro ci sono arrivati più facilmente”.

C’è qualcosa di positivo che si porta a casa? “Sì ma in questo momento mi brucia aver perso un derby, mi brucia per i nostri tifosi e per la società, ci tenevamo tantissimo. Dovevamo fare di più, stasera c’è tanto dispiacere e delusione per aver perso il derby”.