Bucciantini: "Il Milan ha già fatto un errore di valutazione con l'allenatore per un desiderio di novità"

10.07.2020 00:36 di Pietro Andrigo   Vedi letture
Bucciantini: "Il Milan ha già fatto un errore di valutazione con l'allenatore per un desiderio di novità"

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, Marco Bucciantini ha parlato del Milan. Queste le sue parole: "Il Milan negli ultimi mesi ha avuto 3 allenatori, Gattuso, Giampaolo e Pioli e due di questi hanno avuto o stanno ottenendo buoni risultati. In tutto questo, il clima è stato quello di una transizione societaria molto difficile che ha coinvolto sia i piani dirigenziali che la rosa che è stata stravolta. Rebic, Leao e Ibrahimovic sono i protagonisti odierni mentre Piatek, Suso e Paquetà quelli dell'anno scorso. Dall'attacco si costruisce una squadra e cambiare 7-8 attaccanti in pochia anni, sicuramente, è un evento che stravolge una formazione. Il Milan ha avuto buoni allenatori e già l'anno scorso ha fatto un errore di valutazione con Gattuso. Rangnick è sicuramente un profilo interessante però il Milan ha già sbagliato per un errore di sottovalutazione e per voglia di novità"