Carnevali: "I giocatori partiti all'estero dovranno rispettare un periodo di quarantena quando torneranno"

25.03.2020 15:45 di Pietro Andrigo   Vedi letture
Carnevali: "I giocatori partiti all'estero dovranno rispettare un periodo di quarantena quando torneranno"

Intervenuto ai microfoni di Telelombardia Giovanni Carnevali, amministratore delegato del Sassuolo, ha parlato dei possibili problemi dovuti alla partenza dei calciatori all'estero. Queste le sue parole: "Noi non abbiamo avuto emergenze e problemi di Coronavirus. Non abbiamo avuto, per il momento, nemmeno richieste di andare via. Abbiamo suggerito a tutti in maniera forte di restare a casa e fino ad oggi questa linea è stata rispettata. Anche perché se un giocatore va all'estero quando rientra deve poi rispettare un periodo di quarantena e non sapendo quando ripartiranno gli allenamenti questo potrebbe essere un problema".